L’IRAN E LA SIRIA PRONTI A TRASCINARE NEL BARATRO IL LIBANO (di Matteo Bressan)

370

mappa-siria-libano-aleppo-damasco-41330001Fatah al Islam, asserragliato nel campo palestinese di Nahr el Bared nel 2007. In quell’occasione si ebbe l’impressione, in parte realistica, dell’ effettivo controllo del territorio libanese da parte delle forze armate. Purtoppo la realtà di questi giorni ci lascia molti interrogativi. I sospetti che molti elementi sciiti filo Hezbollah si siano infiltrati non solo nelle truppe ma anche nei quadri intermendi dell’esercito lascia intravedere scenari ben più gravi della drammatica guerra del 2006. Se ad essere coinvolto negli scontri con Israele non fosse più il Partito di Dio, ma l’ esercito libanese, si profilerebbe uno scontro a tutto campo non limitato al solo movimento di Hezbollah. Tale ipotesi è da scongiurare il prima possibile perché trascinerebbe l’intera società libanese in un conflitto utile più all’Iran e alla Siria che allo stesso Partito di Dio.

http://matteobressan.blogspot.com/2010/08/l-iran-e-la-siria-pronti-trascinare-nel.html

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui