Benvenuto al mio sito

Member Login
Lost your password?

LOMBARDIA: LO SCORNO DEI MORALISTI “ANTIFASCISTI”

6 marzo 2018
By

Con quasi il 50% dei suffragi Attilio Fontana è stato eletto Presidente della Regione Lombardia, distanziando di circa 20 punti percentuali il candidato del centrosinistra. Si è così conclusa la sfida elettorale nella regione più importante d’Italia, con un grosso “vaffa…” da parte della gente alla campagna di disinformazione montata dalla sinistra contro Fontana, leghista nonché reo di aver usato il termine “razza bianca”.

Il “politicamente corretto” di giornalisti e galantuomini di sinistra non ha retto… anzi!

In Lombardia è stato un successo, che anche nel Lazio si sarebbe potuto duplicare se soltanto Berlusconi non avesse imposto il proprio candidato in doppio petto – Stefano Parisi – già perdente come candidato sindaco a Milano, e costringendo Sergio Pirozzi (già Fratelli d’Italia) a correre da solo con una civica. La somma dei voti ottenuti da Pirozzi e Parisi supera le preferenze del Presidente uscente PD Nicola Zingaretti, segno che anche nel Lazio il centrodestra, se unito, è vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 

Sfoglia per Data



CRISTIANITA'