PAPA FRANCESCO: FERMARE LE GUERRE, MA ANCHE GLI ABORTI CHE UCCIDONO LA VITA INNOCENTE!

116

Dall’omelia della veglia pasquale del sabato santo in San Pietro (11 aprile 2020), riprendiamo un passo di Papa Francesco: “… In ogni Galilea, in ogni regione di quell’umanità a cui apparteniamo e che ci appartiene, perché tutti siamo fratelli e sorelle, portiamo il canto della vita! Mettiamo a tacere le grida di morte, basta guerre! Si fermino la produzione e il commercio delle armi, perché di pane e non di fucili abbiamo bisogno. Cessino gli aborti, che uccidono la vita innocente. Si aprano i cuori di chi ha, per riempire le mani vuote di chi è privo del necessario…”.