SENATO: BLOCCATO IL DECRETO ZAN!

157

Il ddl Zan è stato bloccato! 

Il 27 ottobre 2021 al Senato è stata approvata (154 favorevoli, 131 contrari e 2 astenuti) la mozione che paralizza i lavori sul Ddl Zan …

La bocciatura del Ddl Zan è una vittoria storica per la famiglia, per la libertà di coscienza e per la libertà educativa delle famiglie italiane: è stato sventato il lavaggio del cervello di milioni di bambini nelle scuole italiane da parte degli attivisti Lgbt.

Gli avvenimenti mostrano che non si combatte invano: agire uniti per la vita e la famiglia serve. 

Immaginiamo un pò se il Ddl Zan fosse stato approvato: indottrinamento gender imposto ai bambini sin dalla scuola dell’infanzia, associazioni pro famiglia ed enti religiosi vietati; cittadini, madri e padri di famiglia privati della loro libertà in quanto “omotransfobici”, donne  messe in pericolo dall’invasione di maschi transgender in ambiti femminili (esempio: bagni pubblici)… 

Certo, il voto al Senato dell’altro giorno costituisce solo l’inizio di un rinnovato impegno, perché si prospettano davanti tante sfide nei prossimi mesi (suicidio assistito, eutanasia, liberalizzazione della droga, ecc.).

Per il momento ringraziamo davvero il Signore …

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui