Benvenuto al mio sito

Member Login
Lost your password?

SI SALVI CHI VUOLE

19 agosto 2018
By

Costanza Miriano, dopo quattro libri dedicati alla donna, alla famiglia, alla differenza tra maschile e femminile, si avventura nel tema della vita spirituale, partendo dell’esigenza di costruire l’esistenza sulle colonne solide di quelle pratiche di fede che da sempre sono il fondamento del cammino dei cristiani.

Per fare spazio a Dio nella vita, la Miriano si sofferma su cinque punti fermi assolutamente necessari: la preghiera, la lettura della Parola di Dio (in particolare attraverso la buona pratica della lectio divina), la confessione, il digiuno e l’Eucarestia. Queste cinque colonne sostengono la cattedrale della vita del credente e sono imprescindibili per costruire un autentico rapporto personale con Dio.

Ci sono tanti testi dedicati alla vita spirituale, potrebbe obiettare qualcuno, ma la marcia in più di questo libro è quella di riuscire a calare gli insegnamenti della Chiesa, dei suoi santi e dei padri spirituali, nella vita quotidiana di una sposa, madre, giornalista e scrittrice, nelle sue giornate dense di impegni, di imprevisti, di gioie e di ansie, nelle quali il lettore può facilmente identificarsi. Il caratteristico tono scanzonato dell’autrice rende piacevole la lettura, ma di pagina in pagina lascia progressivamente il passo a riflessioni sempre più profonde capaci di toccare il cuore.

L’obiettivo è ricordare che, anche per i laici, una vita spirituale intensa non solo è possibile, ma è assolutamente necessaria, per incontrare autenticamente Cristo, per rispondere alle sfide personali e sociali che ciascuno deve affrontare, per una profonda conversione interiore.

Il libro (Sonzogno, Milano, 2017, pagg. 153) è consigliabile a tutti i laici desiderosi di indicazioni -anche pratiche – su come impostare la vita spirituale nella frenesia della quotidianità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 

Sfoglia per Data



CRISTIANITA'