STORIA DELLA CHIESA MEDIEVALE E MODERNA

535

Si tratta di un manuale di storia della chiesa rivolto principalmente agli studenti degli istituti e delle università teologiche ma anche a tutti coloro che, per la prima volta, si accostano alla storia del cristianesimo e desiderano conoscere temi, personaggi, eventi e problematiche che hanno caratterizzato la storia della chiesa in epoca medioevale e moderna. È scritto con un linguaggio semplice, discorsivo e puntuale che ne rendono piacevole la lettura e ne agevolano lo studio e l’apprendimento.

La presente pubblicazione (Lineamenti di storia della Chiesa medievale e moderna. Dall’Iconoclastia all’Età dell’Assolutismo, D’Ettoris Editori, Crotone, 2018), nasce – in concreto – dall’esigenza di dotare gli alunni dell’Istituto Teologico Calabro di uno strumento didattico per lo studio personale della storia della chiesa medioevale e moderna. A loro è principalmente destinata e dedicata. Si tratta di un “compendio” che consente una visione d’insieme di epoche storiche ricche di eventi e che hanno profondamente determinato il cammino bimillenario della Chiesa cattolica, istituzione “umano-divina” in continuo divenire e semper reformanda. I contenuti del volume sono attinti da diversi studi, collane, dizionari, manuali e saggi ritenuti un classico per la conoscenza della storia della Chiesa. Il volume potrebbe essere utile anche a coloro che si accostano allo studio della storia ecclesiastica con l’intento di conoscere, in maniera semplice e sintetica, le vicende della Chiesa che cammina nel tempo. 

L’Autore, Mons. Alessandro Saraco, classe 1975, è presbitero dell’arcidiocesi di Crotone-Santa Severina. Ha conseguito il dottorato in storia della chiesa e la licenza in teologia spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana. Ha conseguito anche il diploma di archivista presso la Scuola Vaticana di paleografia, diplomatica e archivistica.

Dal 2010 al 2106 è stato officiale archivista della Penitenzieria Apostolica. Attualmente, è docente di storia della chiesa presso l’Istituto Teologico Calabro e coordinatore della dimensione intellettuale del Pontificio Seminario Teologico San Pio X di Catanzaro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui