ON.LE PAGANO: L’11 SETTEMBRE SIA UN MONITO CONTRO MINACCIA ISIS

256
L'On.le Alessandro Pagano
L’On.le Alessandro Pagano

“Mai come oggi, con l’attuale scenario di crisi geopolitiche internazionali, il ricordo delle vittime dell’attentato delle Torri gemelle ci vede partecipi e coinvolti in prima linea”. E’ quanto dichiara il deputato Ncd Alessandro Pagano.

“Circa venti anni fa il politologo statunitense Samuel Huntington – prosegue – pubblicava un saggio intitolato ‘Lo scontro di civiltà e il nuovo ordine mondiale’, sottolineando l’importanza che i fattori culturali avrebbero assunto nei futuri conflitti.

Forse non siamo ancora a questo punto, ma il livello di preoccupazione e’ massimo. Per questo accogliamo positivamente l’evolversi del dibattito politico interno e a livello internazionale. Qualcosa si sta muovendo. Come dimostrano le parole di Andrea Manciulli del Pd e Paolo Alli di Ncd. In qualita’ di rappresentanti della delegazione italiana presso la Nato, piu’ volte hanno chiesto una sinergia corale della comunita’ internazionale per affrontare una delle minacce piu’ grandi nella storia dell’Occidente, come il terrorismo fondamentalista dell’Isis. Questa compattezza culturale – sottolinea Pagano – questa unita’ di intenti tra le diverse forze in campo deve essere una condizione essenziale per sconfiggere l’avanzata jihadista.

Per questo, oggi non e’ una semplice ricorrenza. La memoria va coltivata per evitare che simili tragedie si ripetano”, conclude Pagano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui