ROMA, 28 E 29 SETTEMBRE: “PRO VITA” APRE LA SCUOLA DI BIOETICA

114

Tantissime persone si sono già iscritte alla Scuola di Bioetica di Pro Vita e Famiglia che si svolgerà tra poco più di un mese, il 28 e 29 settembre.

L’ampio auditorium di Villa Aurelia dove si svolgerà il corso si sta riempendo rapidamente…

Molti hanno comprensibilmente colto l’occasione di trascorrere un fine settimana insieme ad amici e attivisti pro vita e pro famiglia, in una splendida sede, per affrontare insieme agli esperti i temi fondamentali che riguardano l’attualità e la natura umana. Tra gli esperti, interverranno ad esempio:

– Don Fortunato Di Noto, sacerdote e fondatore dell’associazione Meter Onlus, che dal 1989 combatte instancabilmente contro la pedofilia, la pedopornografia e lo sfruttamento, e per la protezione dei diritti dei bambini;

– Massimo Gandolfini, presidente del Family Day, neurochirurgo e specialista anche in psichiatria, oltre che Direttore del Dipartimento di neuroscienze e chirurgia testa-collo dell’ospedale Fondazione Poliambulanza di Brescia;

– Assuntina Morresi, membro del Comitato Nazionale per la Bioetica e professoressa di Chimica Fisica all’Università di Perugia;

– Alfredo Mantovano, Consigliere della Corte di Cassazione e Vicepresidente del “Centro Studi Rosario Livatino”;
e tanti altri che avremo piacere di presentarti in futuro.

La Scuola di Bioetica è un fine settimana intensivo che si svolgerà il 28 e 29 settembre a Roma in Villa Aurelia, via Leone XIII. Per chi lo desidera, si può seguire il corso anche su internet in streaming. Inoltre, la partecipazione è ancor più utile agli avvocati, i quali possono conseguire quattro crediti formativi. I partecipanti riceveranno materiali didattici, pubblicazioni e studi, attestato di partecipazione e possibilità di rivedere successivamente tutte le registrazioni del corso.