Benvenuto al mio sito

Member Login
Lost your password?

LO SPIRITO DEL NATALE

18 ottobre 2018
By

Della cospicua produzione letteraria che Gilbert Keith Chesterton (1874-1936), pubblicista e romanziere britannico, ha dedicato al Natale, questo volume offre al lettore una selezione di testi in prosa e alcune poesie che spaziano dagli esordi letterari alla maturità. In queste pagine si ritrova la stessa verve ironica delle opere maggiori che ha fatto di Chesterton il «principe del paradosso». Le sue considerazioni sull’Incarnazione e sulla nascita di Gesù non risparmiano umoristiche stoccate al «politicamente corretto» della modernità: il materialismo scientista; il darwinismo sociale; il socialismo pseudo-umanitario; il vegetarismo… Per l’autore il carattere intimamente familiare della festività del Natale è un’occasione per esplorare «i significati nascosti nell’immagine della luce del mondo» che, comparendo nel nascondimento di una grotta, «si fa sole sotterraneo».

Gilbert Keith Chesterton è stato saggista, romanziere, poeta e pubblicista prolifico. Nato a Londra in una famiglia di religione anglicana, si converte al cattolicesimo nel 1922 e, alla sua morte, sarà ricordato come «dotato difensore della fede cattolica» da Papa Pio XI (1922-1939). Per vari decenni dopo la seconda guerra mondiale, l’interesse del pubblico italiano si è rivolto principalmente al Chesterton narratore. Negli ultimi anni si è assistito a una rinnovata attenzione ai saggi chestertoniani di maggiore spessore teologico.

 

Collana La sfera e la croce

Pagine: 152 (16 Ill.) (Ristampa)

In libreria: novembre 2018

Prezzo: €. 12,90

Traduzione e cura di Maurizio Brunetti, matematico dell’università di Napoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 

Sfoglia per Data



CRISTIANITA'